PUNTATRICI

                                    SALDATRICI

 

CONTROLLI ELETTRONICI MO.CO PER PUNTATRICI

 

VERSIONE A 2 TEMPI

 

foto pannello 2 tempi

 

Adatto a puntatrici ad azionamento meccanico, prevede la regolazione mediante selettori rotativi dei seguenti parametri:

TEMPO DI ACCOSTAGGIO                      da 1 a 99 periodi (1 periodo = 0,02 sec)
TEMPO DI SALDATURA                          da 1 a 99 periodi (1 periodo = 0,02 sec)
CORRENTE DI SALDATURA                    da 20 a 99 % della potenza della macchina
SELETTORE SALDA-NON SALDA

I tempi sono visualizzati mediante LED di diverso colore

L'apparecchio completo di gruppo di SCR di potenza adeguata al trasformatore della puntatrice.

VERSIONE A 4 TEMPI

 

 

Adatto a puntatrici ad azionamento pneumatico, prevede la regolazione mediante selettori rotativi dei seguenti parametri:

TEMPO DI ACCOSTAGGIO                      da 1 a 99 periodi (1 periodo = 0,02 sec)
TEMPO DI SALDATURA                          da 1 a 99 periodi (1 periodo = 0,02 sec)
CORRENTE DI SALDATURA                    da 20 a 99 % della potenza della macchina
TEMPO DI MANTENIMENTO                 da 1 a 99 periodi (1 periodo = 0,02 sec)
TEMPO DI RIPOSO                                   da 1 a 99 periodi (1 periodo = 0,02 sec)
SELETTORE SALDA-NON SALDA
SELETTORE COLPO SINGOLO - RIPETIZIONE

I tempi sono visualizzati mediante LED di diverso colore

E' prevista l'uscita per pilotare un'elettrovalvola pneumatica con bobina a 24 Volt cc - 5 Watt

L'apparecchio completo di gruppo di SCR di potenza adeguata al trasformatore della puntatrice.

CONTROLLO ELETTRONICO WELDING TEST

 

foto welding test

 

APPARECCHIO PER IL CONTROLLO NON DISTRUTTIVO

IN TEMPO REALE DEL PUNTO DI SALDATURA

FUNZIONI

L'apparecchio controlla la tensione (in mV) tramite due sonde applicate agli elettrodi della puntatrice per la durata del tempo di saldatura in periodi (mV x t), convertendo questi valori in impulsi che vengono visualizzati sul display.

Considerando il valore ottenuto durante alcune saldature-test come il punto di saldature ottimale, si determina il campo di tolleranza (prefissando i valori minimo e massimo) all'interno del quale garantita la tenuta del punto stesso.

In caso di superamento dei limiti prestabiliti, interviene un dispositivo acustico temporizzato e contemporaneamente attraverso il contatto di un rel possibile applicare una lampada di allarme oppure bloccare la macchina.

La funzione percentuale consente di controllare su una serie di punti in esame M, se viene superato il numero di punti errati N, questo pu essere dovuto ad un abbassamento della tensione sulla linea o al deterioramento degli elettrodi; anche in questo caso la macchina pu essere bloccata.

CARATTERISTICHE TECNICHE SEZIONE PRINCIPALE

Display a 4 cifre da 0000 a 9999
Commutatore digitale a 4 cifre per impostare il valore minimo
Commutatore digitale a 4 cifre per impostare il valore massimo
Potenziometro multigiri per adattare l'apparecchio alla vostra macchina
Trimmer per la taratura del campo di lavoro
LED per la segnalazione dell'allarme MINIMO
LED per la segnalazione dell'allarme MASSIMO
LED per la segnalazione del punto ottimale
Pulsante di TEST
Pulsante di RESET per sbloccare l'apparecchio dopo un allarme percentuale

CARATTERISTICHE TECNICHE SEZIONE PERCENTUALE

Display a 2 cifre per visualizzare il numero di punti errati
Commutatore digitale a 2 cifre per impostare il numero di punti da controllare
Commutatore digitale a 2 cifre per impostare il numero massimo di punti errati ammessi
LED per la segnalazione del raggiungimento dell'allarme percentuale

VARIANTI A RICHIESTA

Predisposizione per la segnalazione esterna degli errori minimi e/o massimi
Applicazione di un contatore digitale con azzeramento manuale per il conteggio del numero di errori segnalati
Applicazione di un contatore digitale con azzeramento manuale per il conteggio del numero di errori minimi
Applicazione di un contatore digitale con azzeramento manuale per il conteggio del numero di errori massimi
Applicazione di una lampada esterna (sulla saldatrice) per la segnalazione del superamento dei limiti prestabiliti

L'apparecchio viene costruito in cassetta, a richiesta pu essere incassato in un controllo elettronico in armadio.

Alimentazione a 220 volt, a richiesta 380 volt.

Collegamento sonde agli elettrodi con cavetto bipolare schermato.

TORNA ALLA PAGINA CONTROLLI ELETTRONICI

TORNA ALLA PAGINA PRODOTTI

TORNA ALLA HOME PAGE